Immagine Quali sono i miglior canali di vendita di vino nel mondo?

Quali sono i miglior canali di vendita di vino nel mondo?

Pubblicato il: 14/02/2019

Il canale di vendita del vino più forte resta senza alcun dubbio la grande distribuzione, tuttavia stanno aumentando molto le vendite online con formule innova



I canali di vendita del vino a livello mondiale cambiano di continuo, in particolare in questo periodo storico. Dal quadro emerso dalla ricerca Wine Intelligence, ciascun dei Paesi ha un ecosistema differente con diversi sistemi e regolamentazioni in clima imprenditoriale, come la tassazione.  I consumatori tendono a non cambiare radicalmente le loro abitudini, difatti la grande distribuzione rimane il canale più forte nel quattro attualmente individuato (vendita diretta, Ho.Re.Ca, Enoteche e wine bar, Vendita diretta).

l canale riferito alla vendita diretta del vino, modifica  l’acquisto del vino, la relativa vendita del vino e quindi anche il “trading del vino”, ed  inizia ad acquisire sempre più importanza, acquisisce quote di mercato grazie al fattore online.

In Inghilterra troviamo delle reti online di shopping alimentare molto sviluppate, la Francia sviluppa sempre di più il sistema “clic e ritira” e gli USA con la “direct-to-home – direttamente a casa “ (incluse aziende vinicole) riesce a far crescere il mercato dei dettaglianti specializzati.

Analizzando la ricerca di Wine Intelligence il quadre che ne emerge è il seguente:

  • Minore varietà di vini  dato dall’acquisto di convergenza
  • Il mercato necessita di maggiori marche di vino forti visibili ed affidabili
  • Maggiori informazioni che nascono dalla crescente necessità dell’online e shopping a distanza

Fattore importante da tenere in considerazione, nell’analisi dei diversi Paesi sono la tassazione che si dividono per accisa e IVA, di seguito una visione d’insieme.



< Torna agli articoli del blog

CSQA Agricert ISO

Cominter Wine s.r.l. - P.IVA: IT 01862130133
Via Roma, 98 - 23868 Valmadrera (LC)
Telefono +39 0341 580610 | info@cominterwine.com
Legal disclaimer